San Satiro – Un luogo magico in Milano

san-satiroA Milano, a pochi passi dal Duomo, in una minuscola piazzetta lungo via Torino, c’è uno dei luoghi che amo di più e che sicuramente vale la pena di visitare. Commissionata dagli Sforza nel 1472, la chiesa di San Satiro occupa uno spazio reso minimo dal passaggio di una via trafficata, per questa ragione, durante la realizzazione si dovette troncare il coro dietro all’altare, modifica che rese la chiesa estremamente corta e rese necessario l’utilizzo di uno stratagemma che diventerà poi motivo della sua fama. Bramante, assolutamente non impaurito dall’impresa, trovò una soluzione ingegnosa… Ciò che infatti potete ammirare ora è la sua prospettiva di colonne e archi, una dei primi esempi di trompe l’oeil nella storia dell’arte. Il risultato è un incredibile effetto di profondità in soli 97cm! Una splendida opera di illusione ottica. Fate pochi passi lateralmente verso l’altare e l’illusione scompare. Tornate indietro e…godetevi la magia!