Brescia – arte e bollicine

Brescia è una pittoresca e affascinante città del Nord Italia. Ad una sola ora d’auto da Milano, vicinissima al Lago di Garda e non lontana da Verona e Venezia, è in posizione strategica se sia ha in programma di visitare quest’area.capitolium-brescia
Fondata dai Galli molto prima del periodo romano, ci si trovano i più antichi resti romani del Nord Italia. In effetti resti romani ve ne sono ovunque, essendo molti edifici del centro storico stati costruiti nell’antichità utilizzando le pietre delle antiche rovine romane. I resti più famosi si trovano presso il Tempio Capitolino (Capitolium), antico di 2000 anni, e il vicino Teatro Romano. A distanza di pochi minuti è il Museo di Santa Giulia o Museo Cittadino, una delle gemme del Nord Italia, unico per concezione espositiva. Ospitato all’interno di una monastero benedettino femminile del 753, comprende la basilica di San Salvatore, il Coro delle Monache, l’oratorio di Santa Maria in Solario e la chiesa di Santa Giulia. La collezione all’interno va dalla preistoria al Rinascimento. E’ un vero gioiello e la visita può richiedere una giornata intera.
Non lontano dal museo, strategicamente collocato sul Colle Cidneo, vi è il Castello di Brescia, una fortezza costruita nel Medioevo utilizzando in parte anche resti di un tempio romano già trasformato in chiesa cristiana.
All’interno del castello è il Museo delle Armi che ospita una raccolta di armi e armature dal XIII al XVIII secolo.
Sulle pendici del Castello si trova anche il Vigneto Capretti, che con i suoi quattro ettari d’estensione è il vigneto cittadino più grande d’Europa, oltre che il più antico, vantando diverse piante centenarie.
In Piazza Duomo, oltre al Duomo Nuovo, vi è la Rotonda, o Duomo Vecchio, edificio a pianta circolare del XI secolo, costruito sulle rovine di una basilica paleocristiana del VII secolo, della quale si posso ammirare ancora i mosaici.
Nella stessa piazza si trova anche il Broletto, antico Palazzo Pubblico, con la Torre del Popolo. Non lontano, Piazza Loggia, cuore cittadino di epoca rinascimentale, ospita la splendida Loggia, sede del municipio, e la Torre dell’Orologio.
bottiMa Brescia è anche vino, soprattutto vino bianco. Infatti a pochi minuti ci si trova in Franciacorta, regione famosa per le sue bollicine DOCG. Qui avete la possibilità non solo di visitare vigneti e cantine di fama mondiale ma anche di degustarne i famosi vini spumanti accompagnati da formaggi, salumi e altri piatti locali.
Vicinissima al Lago d’Iseo, al Lago di Garda e alla Valle Camonica, famosa per le incisioni rupestri che risalgono anche a 8000 anni fa.
Volendo è anche possibile trascorrere una giornata sugli sci nelle Dolomiti e tornare in tempo per un bicchiere di bollicine apres-ski!